Home » Reparto cosmetico » Avène

Avène

Avène la sorgente

Nel 1736 viene scoperta ad Avène, un piccolo villaggio situato nel Sud della Francia, la sorgente d’acqua Sainte Odile con le sue proprietà medicali. Circa un decennio dopo, nel 1743 viene costruita la prima stazione termale, e un secolo dopo l’Eau Thermale Avène è raccomandata dai dermatologi francesi. La sua fama nel 1871 è arrivata oltreoceano, viene infatti utilizzata quale acqua medicinale per le persone ustionate nel grande incendio di Chicago.

Nell’1874 viene ufficialmente riconosciuta dal governo francese quale acqua di interesse pubblico per le sue proprietà benefiche nel trattamento delle affezioni cutanee.

Un secolo dopo, nel 1975 grazie a Pierre Fabre, il secondo gruppo farmaceutico privato francese, la sorgente vive una nuova vita sviluppando accanto all’attività termale anche quella di ricerca.

Nel 1990 viene inaugurata la nuova stazione termale che da 40 anni cura da aprile ad ottobre le principali patologie dermatologiche sotto costante controllo medico e grazie alla straordinarietà della sua acqua.

Caratteristiche dell’Acqua Termale Avène

Principio attivo naturale, l’Acqua Termale Avène è, sin dal 1743, il fulcro delle attività terapeutiche della Stazione Termale. Fuoriesce naturalmente dalla sorgente Sainte-Odile, situata esattamente sull’area in cui sorge lo stabilimento termale, colpisce per l’abbondanza e la costanza della sua portata: 70m3 all’ora!

E’ classificata nel gruppo delle acque debolmente mineralizzate di natura bicarbonato-calcio-magnesiaca. La particolare significativa presenza di silicati, il basso contenuto di sodio, il rapporto calcio/magnesio pari a 2 (espresso in mg/l) e la grande varietà di oligoelementi donano all’Eau Thermale Avène proprietà lenitive con effetti su numerosi mediatori coinvolti nella risposta immunitaria.
Avène la sorgente - Farmacia Centrale - Cantù